Bergamotto: vendita online – Locroi
bergamotto biologico
bergamotto vendita biologico
Locroi

Bergamotti biologici

Prezzo €35.00

Bergamotto: vendita

I nostri bergamotti sono disponibili su Orteat.com, il nuovo mondo generato da Locroi che coinvolgerà altri agricoltori.

Il bergamotto è un agrume molto pregiato, ricco di vitamina C, che viene utilizzato per le sue proprietà benefiche: secondo diversi studi pubblicati a livello internazionale fa bene al cuore e tiene sotto controllo il colesterolo in eccesso, contribuendo così a prevenire malattie cardiovascolari come ictus, arterosclerosi e l’infarto.

Il nostro bergamotto biologico non viene trattato nemmeno dopo la raccolta (per cui non sono utilizzate cere o antimuffa che danno un aspetto migliore e aumentano la durata di conservazione). La raccolta avviene il giorno stesso della spedizione, per cui i nostri bergamotti oltre ad essere genuini e non trattati sono anche freschissimi.
 

Come produciamo i nostri bergamotti biologici

I nostri bergamotti biologici vengono coltivati a pieno campo seguendo il metodo della produzione biologica (certificato). Grazie all’assenza di trattamenti dopo la raccolta, è possibile utilizzare la buccia, ricca di olii essenziali, per arricchire aromaticamente molti piatti in cucina o per preparare liquori. Proprio per la loro genuità, vista l’assenza di trattamenti, possono presentare dei difetti sulla buccia che non compromettono le qualità organolettiche e nutrizionali.

Conservazione del bergamotto biologico

I nostri bergamotti non trattati, grazie alla loro freschezza, durano diverse settimane dopo la raccolta. Occorre però stare attenti al luogo di conservazione, che deve essere un ambiente secco e fresco, come una veranda o un balcone, ma lontano dal contatto diretto con i raggi del sole, controllandoli di tanto in tanto. E' opportuno sistemarli non ammassati, preferibilmente in ampie ceste. Successivamente, potete allungarne la durata conservandoli in frigorifero in buste traforate. L’importante è evitare contenitori completamente sigillati, in quanto con la condensa potrebbe formarsi la muffa. Se invece volete conservare il succo di bergamotto per averlo sempre fresco e a portata di mano, non dovrete fare altro che spremere i bergamotti e filtrare il succo aggiungendo (se gradite) dello zucchero. Versate la spremuta in contenitori per il freezer (vanno bene anche le bustine per cubetti del ghiaccio) e conservate nel congelatore. Quando avrete voglia di una bella spremuta di bergamotto, basterà mettere qualche cubetto in un bicchiere e sciogliere con un po’ di acqua tiepida.

Bergamotto vendita

Spedizione: Inclusa nel prezzo con consegna in 48 ore. 

Per garantire la massima freschezza degli agrumi spediamo dal lunedì al mercoledi, in modo evitare il fermo nei magazzini del corriere durante il fine settimana. Inoltre, raccogliamo la frutta il giorno stesso della spedizione per cui in caso di maltempo viene posticipata alla prima data utile.

Calibro: Misto (medio-piccolo)

Dove cresce il bergamotto

ll Bergamotto, grazie ad un particolare microclima, cresce quasi esclusivamente lungo il tratto della costa Jonica in provincia di Reggio Calabria, tanto da diventarne un vero e proprio simbolo. L’area coltivata è una zona pianeggiante e ben riparata dal vento grazie alle colline che la circondano. Si estende per circa 150 chilometri e dista dal mare circa 2 chilometri. Per quanto riguarda il clima, la zona viene classificata come tropicale temperata umida, caratterizzata da inverni miti e estati calde e senza pioggia. I giorni di sole sono circa 300 all’anno.

Bergamotto, pianta: caratteristiche

La pianta di bergamotto ha un portamento espanso e può raggiungere i 4-5 metri di altezza. Il tronco è simile a quello delle altre specie di agrumi, con diverse ramificazioni irregolari, mentre i rami sono sottili e privi di spine. I fiori sono bianchi e molto profumati, mentre le foglie sono ben lucide e coriacee, simili a quelle dell’arancio. La fioritura avviene all’inizio del mese di aprile. I frutti sono di dimensione medio-grande, con i poli appiattiti, e presentano un colore che a seconda dello stadio di maturazione va dal verde nel mese di novembre al giallo nel mese di febbraio. La buccia ha uno spessore medio, mentre la polpa ha un colore tra il verde e giallo e molto succosa.

Bergamotto: proprietà e come usarlo

Nonostante il sapore molto amaro, il succo di bergamotto viene largamente utilizzato in quanto possiede molte proprietà benefiche: grazie ai flavonoidi conferisce un ottimo potere antiossidante, mentre l’elevato contenuto di polifenoli e acido citrico riduce i trigliceridi e la glicemia. Per tutti questi motivi il bergamotto aiuta a contrastare i problemi cardiovascolari, infarti e ictus. Inoltre, diversi studi dell’International Journal of Cardiology hanno provato che il bergamotto contribuisce ad abbassare i livelli del colesterolo cattivo. Per mantenersi in salute dunque una buona spremuta di bergamotto è ciò che ci vuole: se il sapore troppo amaro non vi piace, potete mescolare il bergamotto al succo di un altro frutto, come mele, arance o mandarini, oppure allungare con acqua e aggiungendo del dolcificante.

Olio di bergamotto: come si usa

Il bergamotto è un agrume che si presta ad una grande varietà di utilizzi sia in cucina sia in altri campi, incluso quello cosmetico con la produzione del celebre olio essenziale di bergamotto, che si ottiene dalla spremitura a freddo della buccia. L’essenza ricavata contiene l’acetato di linalile dalle proprietà antivirali e il limonene, un antisettico e antivirale. Questo preziosissimo olio viene utilizzato per alleviare i disturbi intestinali, le infezioni e le infiammazioni, ma viene usato anche nell’aromaterapia per combattere ansia e depressione. Inoltre, esso ha proprietà antisettiche utili nella cura della pelle: può essere utilizzato per l’acne, dermatiti ed eczemi, basta semplicemente aggiungere 3 gocce nel tonico o nella crema idratante.

Bergamotto, come si mangia: ricette

E adesso passiamo ai piaceri del palato: sono numerosissime le ricette a base di bergamotto, sia dolci che salate. Innanzitutto, con la polpa è possibile preparare una buonissima marmellata, da consumare a colazione su una fetta di pane tostato, oppure da usare nella preparazione di torte e crostate. Dalle bucce macerate nell’alcool si ottiene invece un buon liquore, che potrete gustare come digestivo o utilizzare per dare un aroma più deciso a dolci, granite e gelati. Infine, non dimentichiamo i piatti salati: con il bergamotto potrete creare uno sfizioso antipasto, primi piatti semplici come il risotto al bergamotto, secondi e contorni originali. Qui trovate un po' di ricette da preparare:

Bergamotto: ricette

Bergamotti per distributori, negozianti e gruppi di acquisto

Bergamotto vendita per distributori, negozianti o gruppi di acquisto: contattaci via email a info@locroi.com  per maggiori informazioni relative all’acquisto di maggiori quantità e per ricevere un preventivo.