Arance Amare Vendita Online – Locroi
arance amare biologiche
arance amare vendita
Locroi

Arance Amare Biologiche

Prezzo €27.00

Arance amare Vendita

Le nostre arance amare sono disponibili in vendita su Orteat.com.

Le arance amare provengono dalla pianta di melangolo (o arancio amaro) coltivato sin dall’antichità dagli arabi. Le arance amare presentano numerosi utilizzi sia in campo alimentare (es. per la preparazione di marmellate) sia cosmetico ed erboristico. Per il sapore aspro non vengono invece utilizzate per il consumo fresco.


Come produciamo le nostre arance amare biologiche

Le nostre arance amare vengono coltivate seguendo il metodo della produzione biologica. Non subiscono nessun trattamento dopo la raccolta, per cui si prestano grazie alla loro genuinità anche all’utilizzo della buccia per la preparazione di liquori.

Conservazione

Le nostre arance amare vengono raccolte il giorno stesso della spedizione e possono durare diverse settimane se conservate in un ambiente secco e fresco (veranda, balcone, ecc.). Consigliamo però di utilizzarle il prima possibile in cucina in modo da non perdere le loro caratteristiche e proprietà.


Arance amare vendita: confezioni

- 12.5 kg

- 16.5 kg;

- 27 kg (formata da due confezioni identiche da 13.5kg, adatta per acquisti di gruppo).


Calibro: Medio - piccolo

Spedizione: consegna veloce gratuita in tutta Italia

Arance amare: pianta

L’arancio amaro è una specie appartenente al genere Citrus e proviene dall’Asia Orientale. Si tratta probabilmente di un ibrido tra pomelo e mandarino anche se cresce in modo spontaneo. E’ caratterizzato da una notevole resistenza e buona adattabilità se confrontato con altre specie di agrumi, per questo motivo in passato è stato molto utilizzato in agrumicoltura come portainnesto. L’arancio amaro si caratterizza anche per la presenza di spine sui rami, da foglie di colore verde scuro con picciolo alato e da fiori particolarmente profumati (utilizzati per la preparazione di liquori). Il frutto è di dimensioni medie, presenta una buccia rugosa e poco morbida di colore arancio molto vivo, mentre gli spicchi, ricchi di semi, hanno un sapore particolare e aspro.

Arance amare: utilizzo

Come già anticipato l’arancio amaro è stato il portainnesto maggiormente utilizzato in agrumicoltura grazie alla sua buona adattabilità e produttività.

In campo alimentare i frutti vengono utilizzati per la trasformazione in marmellate (come la celebre marmellata inglese), in canditi e per la produzione di liquori, mettendo le scorze in macerazione nell’alcool.

Dall’arancio amaro viene anche ricavato l’olio essenziale, utilizzato nell’industria dei profumi, come quello ricavato dal bergamotto, ma anche in campo erboristiche, grazie alle sue proprietà antinfiammatorie e disinfettanti.

Arance amare: come usarle

Scopri alcuni modi e ricette su come usare le arance amare e su come preparare i liquori.