Bergamotti calabresi – Locroi

Bergamotti calabresi

Bergamotti calabresi biologici dalla pianta direttamente a domicilio con consegna entro 48 ore nella maggior parte delle località italiane: è ciò che la nostra azienda si propone di fare affinché il prodotto giunga a destinazione appena raccolto e genuino. Il bergamotto viene raccolto a partire dal mese di novembre fino all’inizio di febbraio.

bergamotti calabresi

Bergamotto di Calabria: le origini e la produzione

Il bergamotto, classificato come Citrus bergamia, è un agrume simile dalla forma sferica con che nel pieno della maturazione diventa di colore giallo. Il frutto per molto tempo è stato utilizzato perlopiù in campo cosmetico, ma negli ultimi tempi sono state rivalutate le sue proprietà benefiche anche nel settore alimentare. Dalla buccia del bergamotto calabrese viene infatti estratto un olio essenziale molto prezioso utilizzato nell’aromaterapia o come essenza per cosmetici e profumi. In campo alimentare, l’agrume viene utilizzato per aromatizzare il tè Earl Grey, una varietà divenuta famosa in tutto il mondo oppure come sostituto del limone in molti piatti. Se invece si intende consumare il succo, visto il sapore molto aspro del frutto, è consigliabile mescolarlo con del succo di arancia (in particolare modo quello proveniente dalle arance Navel).

Bergamotto calabrese: etimologia e origine

Il 90% della produzione di bergamotto mondiale avviene sulla costa della provincia di Reggio Calabria che si affaccia sul mar Jonio. Riguardo all’etimologia ci sono varie ipotesi: secondo alcuni studiosi il nome deriva da Berga, l’antico nome di Barcellona, capoluogo della Catalogna. Secondo altri invece il termine deriva da Pergamon, il nome di un’antica città dell’Asia Minore, mentre altri ancora sostengono che derivi dal turco Berg-a-mundi, che significa pero del Signore. Non molto chiara è l’origine botanica del bergamotto: probabilmente la pianta è nata da una mutazione naturale dell’arancio amaro, ma non sappiamo con certezza perché questa cresca prevalentemente nella zona jonica della provincia di Reggio. Come abbiamo già anticipato, la produzione del bergamotto calabrese costituisce il 90% della produzione mondiale di questo particolare agrume. Si è tentato di piantarlo in varie altre parti del mondo, ma i tentativi hanno prodotto risultati solamente in Costa d’Avorio. La causa di tale “esclusività” potrebbe essere il particolare microclima della zona unito ad altri fattori come la conformazione del territorio e il suolo ricco di minerali.

Bergamotti calabresi: storia della produzione

Secondo le fonti storiche che abbiamo a disposizione il bergamotto comparve in Calabria nel 1600: i primi produttori scoprirono che dalla buccia dell’agrume si poteva ricavare un profumatissimo olio essenziale che in un primo momento venne usato soprattutto tra i rimedi naturali. L’olio di bergamotto ha infatti proprietà antisettiche e antibatteriche, dunque è utile per combattere infezioni, infiammazioni e disturbi intestinali. Nel corso del 1700, grazie al profumiere Gian Paolo Feminis, l’essenza venne usata come base di un’acqua di colonia, chiamata 4711 dal numero civico in cui si trovava il laboratorio. Nel secolo successivo invece Sir Grey, proprietario di piantagioni di tè in India, ebbe l’idea di aromatizzate le foglie con l’essenza dell’agrume. Il risultato fu l’Earl Grey, una delle varietà di tè più apprezzate al mondo. Nel Novecento poi, studi scientifici scoprirono gli effetti benefici del bergamotto nell’aromaterapia: l’essenza infatti è utilizzata in caso di ansia e depressione. Inoltre, successivamente sono state scoperte le proprietà antisettiche del prodotto: l’olio essenziale di bergamotto viene utilizzato anche per contrastare acne e infezioni della pelle. Ma non finisce qui: l’utilizzo del bergamotto si è poi esteso nel campo alimentare, soprattutto perché sono stati scoperti i benefici dell’agrume nel combattere il colesterolo. Attualmente i bergamotti calabresi vengono usati sempre di più in cucina: dalla preparazione di primi e secondi piatti a torte e biscotti, da freschissime granite a gustose marmellate. 

Bergamotti calabresi: dove acquistarli

Su questo sito dal periodo tra novembre e febbraio è possibile acquistare bergamotti calabresi prodotti con metodo di coltivazione biologico. I bergamotti vengono raccolti solo dopo l'ordine e spediti con consegna entro 48 ore:

Vendita online di bergamotto biologico