Mandarino senza semi – Locroi

Mandarino senza semi

Che differenza esiste tra mandarino “classico” e un mandarino senza semi?
Non si tratta dello stesso frutto e infatti ciascuna tipologia presenta delle caratteristiche peculiari.

Mandarino classico

L’origine dei mandarini classici, cosi come quella degli altri agrumi, non è ben definita. Molto probabilmente hanno avuto origine nella Cina meridionale e sono stato introdotti in Occidente ad inizio dell’ottocento.
Il mandarino (es. varietà Havana, Tardivo di Ciaculli, ecc.) presenta un tipico colore giallo aranciato con una buccia spessa e ricca di olii essenziali. La forma è schiacciata ai poli e poco tondeggiante. La polpa è di colore arancio chiaro con un gusto aromatico tendente al dolce e presenta semi all’interno. La quantità di semi dipende dalla tipologia di mandarino.

Mandarino senza semi

Il classico mandarino senza semi è invece il Clementino o mandarancio, particolarmente diffuso in Calabria (ma anche in Basilicata e Puglia) dove ha trovato condizioni pedo-climatiche ottimali.

Il Clementino sembra che sia stato isolato ad inizio 900 da padre Clément Rodier in Algeria ed è un ibrido naturale. E’ derivato probabilmente dall’incrocio tra mandarino Avana e arancio dolce o tra mandarino Avana e arancio amaro.
Il Clementino è caratterizzato da una buccia di colore arancione, poco spessa e liscia, mentre la forma è tondeggiante. La polpa si presenta priva di semi e con un gusto molto dolce. Le diverse tipologie di mandarini Clementine coprono un periodo di raccolta che va da ottobre a febbraio.

Caratteristiche nutrizionali

Il mandarino senza semi Clementino presenta un elevato contenuto in vitamina C (49 mg/100 g) e di vitamina A (12 µg/100 g), oltre ad un basso apporto calorico (47 kcal/100 g), in quanto vi è un elevato tenore di acqua che li rende particolarmente succosi. Anche il mandarino classico presenta un buon contenuto di Vitamina C (42 mg/100 grammi) e ddi vitamina A (18 µg/100 g), mentre l’apporto calorico è di 72 kcal/100 g.

Su questo sito puoi ordinare sia il mandarino Tardivo di Ciaculli biologici (disponibile indicativamente da gennaio) sia i mandarini senza semi Clementine biologici (a partire da novembre).


Post precedenti Post più recenti