Avocado: olio – Locroi

Avocado: olio

AVOCADO OLIO: COME SI FA E COME SI USA

L’olio di avocado è ricavato dal frutto di avocado, ricco di innumerevoli proprietà. L’olio è ottenuto mediante la spremitura a freddo del frutto, e in questo caso viene impiegato per uso alimentare. La spremitura può avvenire anche tramite solventi e l’avocado viene poi trattato, purificato e schiarito per uso cosmetico, fino ad ottenere un liquido inodore e dal colore dorato. Vediamo di capire come si usa in cucina e in ambito cosmetico.

avocado olio


OLIO DI AVOCADO PURO: USO COSMETICO

L‘olio di avocado ha proprietà antiossidanti che lo rendono il trattamento perfetto per curare scottature e insolazioni. Il momento adatto per applicare questo olio è subito dopo la doccia o il bagno, quando la pelle è ancora un po' bagnata ed i pori sono più dilatati, per cui riescono ad assorbirlo meglio. È indicato per pelli secche, sensibili, mature, danneggiate, che soffrono di psoriasi, eczema. L’olio di avocado possiede inoltre un’azione anti rossore e anti età: bisogna applicare ogni sera, prima di andare a dormire, qualche goccia di olio di avocado puro sulle labbra e sul contorno occhi: ciò  aiuta ad allontanare le rughe di espressione e le zampe di gallina. Se associato all’olio di mandorle dolci, le proprietà dell'olio di avocado si potenziano, soprattutto l’azione elasticizzante, utile in caso di rilassamento cutaneo, smagliature o pelle che si squama. L’olio di avocado può essere utilizzato per un massaggio o da sciogliere nell’acqua calda per un bagno rilassante. Anche per i capelli l’olio di avocado è molto utile: in caso di capelli secchi, si può utilizzare per fare degli impacchi (una volta a settimana), sui capelli asciutti e si copre il capo con un asciugamano caldo, da tenere in posa 1 oretta prima di proseguire con il normale shampoo. Questo trattamento è utile anche in caso di forfora o dermatiti.


OLIO DI AVOCADO ALIMENTARE: COME SI USA IN CUCINA

L’olio di avocado è un olio commestibile ricco di acidi grassi insaturi, vitamina A, D, E, omega 3-6, lecitina, antiossidanti, potassio e proteine. In cucina, l’olio di avocado è usato come condimento e nella preparazione di altri piatti; è paragonabile all’olio di oliva per consistenza, versatilità, bassa acidità, alto punto di fumo e per questo motivo viene impiegato come olio per friggere, effettuando l’estrazione dalla polpa di un frutto anziché da semi.


Post precedenti Post più recenti